domenica, Aprile 14, 2024
No menu items!
Home Comuni Ivrea Trovato un microtelefono in una cella della Casa Circondariale d'Ivrea

Trovato un microtelefono in una cella della Casa Circondariale d’Ivrea

La polizia penitenziaria del carcere d’Ivrea ha scoperto dove si nascondeva un cellulare che permetteva ai detenuti di avere contatti con l’esterno in modo illecito. L’intervento degli agenti è avvenuto presso una cella, al primo piano dell’istituto, durante una protesta dei reclusi. Due prigionieri italiani, rispettivamente di 46 e 35 anni, avevano nascosto il microtelefono, con una scheda sim inserita, in un armadio, avvolto da biancheria. Il segretario generale del sindacato di polizia penitenziaria Osapp (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria), Leo Beneduci, ha ringraziato gli agenti in servizio presso la Casa Circondariale d’Ivrea per la loro perspicacia professionale, poichè hanno evitato che si creasse un centro telefonico pubblico chiaramente illecito, nonostante si stia operando in condizioni estreme per la gravissima e nota carenza di organico.

Leo Beneduci
- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI

Spettacolo “Socialmente” di Francesco Alberici e Claudia Marsicano

Arriva al suo ultimo appuntamento la stagione Morenica_NET 23/24, dopo 12 date di spettacolo e un programma multidisciplinare che si è...

Il “Nuovo Mondo” ad Ivrea per l’OSGP

Si tiene lunedì 8 aprile 2024, alle ore 21, all’Auditorium Mozart di Ivrea, l’ottavo concerto della XXX stagione musicale dell’Orchestra Sinfonica Giovanile...

Sabato 23 marzo, Tindaro Granata n “Antropolaroid”, al Teatro Bertagnolio

La stagione Morenica_NET 23/24 si concluderà a inizio aprile 2024 e di grande rilievo sono gli ultimi due appuntamenti in programma, con...

Giovani solisti ad Ivrea con l’OSGP

Si tiene giovedì 14 marzo 2024, alle ore 21, all’Auditorium Mozart di Ivrea, il settimo concerto della XXX stagione musicale dell’Orchestra Sinfonica...